I documenti, il clima, la sicurezza: scoprite tutte le informazioni necessarie per organizzare un viaggio in Indonesia. Senza dimenticare che prima di partire è sempre meglio stipulare una buona assicurazione viaggio che vi metta al riparo da qualsiasi imprevisto.

Viaggiare sicuri in Indonesia: i documenti

Per viaggiare in Indonesia dovrete munirvi di un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dal giorno del vostro ingresso nel paese.

Fate inoltre anche attenzione all’integrità del passaporto perché si sono registrati casi di rifiuto di ingresso in Indonesia nei confronti di turisti italiani che avevano il documento con la copertina scollata.

Portate quindi i vostri documenti sempre con voi perché si sono anche verificati casi di italiani fermati e trattenuti in cella fino al momento dell’identificazione perché non in possesso dei documenti.

Il visto d’ingresso non è necessario se vi recate in Indonesia per un periodo inferiore a 30 giorni per turismo, istruzione e partecipazione a seminari e conferenze e se entrate ed uscite da uno dei principali porti ed aeroporti del Paese.

Negli ultimi tempi le Autorità indonesiane hanno reso noto che chi possiede un Passaporto Temporaneo non può ottenere il visto di ingresso nel Paese e dovrà quindi munirsi di un visto ad hoc presso la locale rappresentanza diplomatica indonesiana.
Sarà necessario richiedere un visto presso l’ambasciata indonesiana a Roma in caso di viaggio per affari, per l’esercizio di attività giornalistica e fotografica, mentre per visitare regioni particolari come Papua o Aceh oltre al visto è necessario richiedere all’Ambasciata indonesiana tutte le informazioni aggiornate e le autorizzazioni speciali necessarie.

Viaggiare sicuri in Indonesia, la valuta

La rupia indonesiana è liberamente convertibile e nei maggiori centri del paese. E’ possibile effettuare il cambio con il dollaro USA, mentre quello con l’Euro è ancora un po’ difficoltoso.
In Indonesia le carte di credito sono accettate in tutti gli esercizi turistici.

Viaggiare in Indonesia: la sicurezza

Purtroppo la minaccia terroristica è molto alta anche in Indonesia. In passato sono stati oggetto di attentati sedi di istituzioni, luoghi di culto e luoghi frequentati da turisti come hotel e caffetterie.

Purtroppo è in aumento anche la microcriminalità, si consiglia quindi di portare sempre con sé documenti e di fare molta attenzione alle carte di credito.
Evitate in genere assembramenti e manifestazioni di qualsiasi tipo, i venerdì di preghiera e le ricorrenze religiose perché potrebbero essere un obiettivo di eventuali attentati.

Viaggiare in Indonesia: consigli utili

Il primo in assoluto è mai intraprendere un viaggio in Indonesia senza aver prima stipulato un’assicurazione viaggio completa. Per il resto se viaggiate in Indonesia, questi sono gli accorgimenti da tenere sempre presenti.

  • Verificate bene la professionalità e l’affidabilità delle guide e dei tour operator.
  • Chi decide di intraprendere un viaggio in Indonesia per praticare surf e windsurf non dimenticate che le acque che costeggiano le spiagge sono caratterizzate da forti correnti che mettono in difficoltà anche i nuotatori più esperti.
  • Rispettate sempre culti e tradizioni locali e tenete presente che in alcune isole e in alcune zone si applica la legge islamica anche nei confronti degli stranieri non musulmani.
  • Fate attenzione ad intraprendere crociere e navigazioni improvvisate perché in alcune zone costiere si sono verificati fenomeni di pirateria. Per lo stesso motivo viene sconsigliato vivamente di navigare in solitaria o con un equipaggio insufficiente. Visti gli incidenti e gli affondamenti di traghetti sovraffollati, inoltre si sconsigliano spostamenti via mare.
  • Controllate che porte e finestrini della macchina su cui viaggiate siano chiusi e non viaggiate da soli durante la notte, così come non dovete fare uso di taxi anonimi. Sono sconsigliati lunghi spostamenti in macchina e se proprio non potete farne a meno comunicate ad una persona di fiducia l’itinerario e l’orario di arrivo a destinazione. Portate sempre con voi un telefono cellulare.
  • Tenete sempre con voi i documenti e in caso di smarrimento sappiate che è necessaria una lunga procedura burocratica per avere il visto di uscita.

Da sottolineare ancora una volta, infine, che prima di intraprendere un viaggio in Indonesia è opportuno stipulare una ottima assicurazione viaggio, che vi tuteli e vi assicuri dall’assistenza sanitaria al rientro anticipato in caso di imprevisti.

Il Sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Continuando nella navigazione si accetta l'utilizzo di questi cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi