Spiagge caraibiche, attività di surf, rafting o trekking indimenticabili: un viaggio in Costa Rica può essere deciso per mille motivi. La cosa importante è organizzarlo bene per poter sempre viaggiare sicuri.

Ecco alcuni suggerimenti pratici dai documenti da preparare, al clima, alla valuta per passare all’assistenza medica.

Viaggiare sicuri in Costa Rica: i documenti

Per viaggiare in Costa Rica viene richiesto il passaporto con una validità consigliata di tre mesi dalla data d’ingresso nel Paese.

Fate attenzione a non perdere il vostro passaporto, perché per rientrare vi verrà consegnato un foglio di rientro che non permette il transito negli Stati Uniti. Se, come in genere succede, il vostro volo di rientro prevede uno scalo negli States, dovrete aspettare il rilascio del nuovo passaporto, oppure in alternativa acquistare un nuovo biglietto di ritorno.

Il visto d’ingresso per il Costa Rica

Se il vostro è un viaggio turistico, per entrare in Costa Rica non sarà necessario il visto ma solo il biglietto aereo di andata e ritorno.

Quando fare il vostro viaggio in Costa Rica

In Costa Rica fa caldo tutto l’anno: esiste una stagione delle piogge che va da maggio a novembre e una stagione secca che va da dicembre ad aprile, anche se lungo le coste e le pianure orientali, il clima equatoriale fa si che ci siano piogge abbondanti tutto l’anno.

Fortunatamente il paese è quasi sempre risparmiato dagli uragani ma durante la stagione delle piogge sono frequenti frane e smottamenti che ad esempio rendono impraticabili le strade.

Per questo motivo il periodo consigliato per un viaggio in Costa Rica va da gennaio ad aprile.

Viaggiare in Costa Rica: cambi e valuta

La valuta è il Colon costaricano, ma il dollaro USA è bene accetto ovunque. Carte di credito e bancomat internazionali possono essere usati in tutte le città e le banche locali possono cambiare gli euro, anche se con una leggera penalizzazione.

Viaggiare sicuri in Costa Rica: informazioni utili

Volendo viaggiare sicuri, prima di partire per il Costa Rica è sempre bene informarsi sulle condizioni meteorologiche delle zone da visitare. Il Paese inoltre è esposto a rischi sismici e vulcanici, per questo prima di intraprendere un viaggio in Costa Rica è meglio informarsi sulle condizioni del territorio.

Nonostante il Costa Rica sia annoverato come il paese più felice del mondo, sono purtroppo in aumento attività delinquenziali. Per questo si consiglia di fare molta attenzione quando si preleva da un bancomat, di non visitare zone periferiche o zone confinanti con il Nicaragua e il Guanacaste.

Viene inoltre consigliato di fare particolare attenzione nelle località balneari a spiagge isolate, mentre i parchi naturali vanno visitati solo accompagnati da guide autorizzate.

Per visitare il Costa Rica in completa sicurezza viene inoltre consigliato di utilizzare solo taxi autorizzati (di colore rosso o arancione), di non lasciare i bagagli incustoditi, di effettuare cambi solo nelle banche o nelle agenzie autorizzate e di lasciare in custodia presso le cassette di sicurezza dell’albergo biglietti aerei, gioielli, denaro e altri valori.

Viaggiare in Costa Rica: assistenza sanitaria e assicurazione

L’assistenza sanitaria in Costa Rica è abbastanza buona, nel caso però in cui si dovesse far ricorso a cure nei centri privati, sappiate che vi servirà la presentazione della carta di credito come garanzia per le spese.

Il costo dei medicinali è piuttosto elevato, per questo prima di intraprendere un viaggio in Costa Rica è preferibile stipulare un’assicurazione viaggio sanitaria che possa mettervi al riparo da spese improvvise e ingenti magari per una semplice medicazione.

Il Sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Continuando nella navigazione si accetta l'utilizzo di questi cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi