Siete soliti viaggiare molto, per lavoro, per piacere. Fate una vacanza una volta l’anno ma vi piace raggiungere mete lontane. Che sia in Italia, in Europa o all’estero, che sia per lavoro o per piacere, per ognuna di queste situazioni, c’è una Assicurazione viaggiatori che fa per voi.

Perché un’assicurazione viaggio individuale

Se anche siete abituati a fare viaggi individuali, magari per lavoro o per studio, probabilmente non volete rimanere in balia di spiacevoli inconvenienti o avere inutili preoccupazioni.

Un’assicurazione viaggi vi mette al riparo da qualsiasi brutta sorpresa.

Il pensiero ricorrente di chi sta per intraprendere un viaggio individuale è ad esempio la paura di una malattia o di un incidente. L’inconveniente che invece capita più spesso è la perdita o il furto dei bagagli.

Una buona assicurazione viaggio individuale vi può mettere al riparo da simili problematiche, anche per 365 giorni continuativi.

Ci sono infatti soluzioni pensate per studenti, backpacker e lavoratori o anche semplici turisti, che permettono di vivere il viaggio in tutta tranquillità lontano da casa.

Richiedete sempre un preventivo per conoscere i costi e i vantaggi dell’assicurazione viaggiatori.

Quanti giorni per assicurare un viaggio individuale

L’assicurazione viaggio individuale può essere differenziata a seconda del numero dei giorni previsti dallo stesso. La differenziazione può andare da pochi giorni a qualche mese, fino ad arrivare a coprire l’intero anno.

Che decidiate quindi di partire per lavoro, oppure per qualche mese per un progetto Erasmus o che sia il vostro anno sabbatico, esiste una polizza viaggio differenziata.

Da uno a 6 mesi

L’assicurazione viaggio singolo fino a 6 mesi offre l’assistenza medica 24 ore su 24, il pagamento delle spese mediche ospedaliere e farmaceutiche con un tetto massimo che può variare sensibilmente da compagnia a compagnia, il rimborso in caso di smarrimento o furto del bagaglio degli effetti personali ed infine la possibilità di annullare o interrompere il viaggio.

In questi casi è possibile assicurare anche un minore purché il contraente sia un adulto così come è possibile arricchire la copertura per attività specifiche come gli sport invernali, oppure il vostro specifico business.

Questo tipo di polizze generalmente possono essere stipulate anche il giorno prima della partenza.

Assicurazione multiviaggio annuale

Se viaggiate spesso da soli ad esempio per lavoro, esiste la possibilità di stipulare polizze che coprono i vostri viaggi illimitatamente per 365 giorni.

Queste assicurazioni viaggio individuale si differenziano dalle altre polizze annuali perché ogni singolo viaggio non può superare un certo numero di giorni (in linea di massima 45).

SI tratta di polizze viaggio individuale che offrono le stesse garanzie (assistenza sanitaria, rimborso bagaglio, annullamento e interruzione) ma su viaggi non lunghissimi durante l’arco annuale.

Polizza viaggio singolo annuale

E’ questa la classica polizza che stipula chi fa un progetto di studio di un anno, oppure chi si dedica un anno sabbatico e decide di viaggiare per il mondo.

Si tratta di assicurazioni valide 12 mesi, senza limiti di tempo per ogni viaggio. Offrono un tetto al pagamento delle spese mediche più basso ma assistenza medica 24 ore su 24, rimborso bagaglio e possibilità di annullamento o interruzione del viaggio.

Per avere maggiori informazioni e dettagli vi consigliamo di farvi fare un preventivo personalizzato online.

Cosa copre un’assicurazione viaggio individuale

A parte la durata del viaggio e il periodo da assicurare, per partire in completa sicurezza ci sono delle offerte minime imprescindibili che una polizza viaggio individuale ha.

Copertura sanitaria, assistenza e rimborso bagaglio, possibilità di annullamento sono alcune delle richieste minime. Vediamole nel dettaglio.

Copertura sanitaria

La prima è senza dubbio la copertura sanitaria, perché soprattutto se si viaggia da soli si deve avere ad esempio la sicurezza di poter essere rimpatriati in qualsiasi momento.

Assistenza medica 24 ore su 24, la possibilità di un interprete che possa relazionarsi in lingua con il personale medico e il rimpatrio in caso di cure importanti.

Rimborso bagagli

In caso di furto o di smarrimento dei bagagli, l’assicurazione viaggio individuale può prevedere il rimborso dello stesso e delle spese sostenute per l’acquisto dei beni di prima necessità.

Annullamento ed interruzione del viaggio

La polizza dovrebbe sempre prevedere la possibilità di annullare il viaggio a seconda di eventi particolari così come la possibilità di interromperlo. La casistica però varia da compagnia a compagnia e da polizza a polizza.

Che viaggiate per lavoro, che abbiate in programma un progetto Erasmus o che vogliate dedicarvi il vostro anno sabbatico, meglio dunque partire in tutta sicurezza e stipulare l’assicurazione viaggio individuale che fa per voi.

Richiedete un preventivo per avere maggiori informazioni sull’assicurazione che fa al caso vostro.

Il Sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Continuando nella navigazione si accetta l'utilizzo di questi cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi